STRISCIA DI GAZA
PER RIFLETTERE INSIEME

(Con padre Musallam, sulla verità, la speranza e la pace)

“La verità è il primo pilastro della pace; la verità è che fino al 1948 Israele non esisteva, la Palestina tutta non era un deserto, era abitata dai palestinesi; la verità è che prima ci hanno cacciato e adesso tentano di cancellare quel che resta di un popolo mentre il resto del mondo gira gli occhi dall’altra parte. La verità è il solo strumento che abbiamo per riaprire il processo di pace; perché noi ancora ci crediamo”.

[Padre Manuel Musallam, unico sacerdote cattolico a Gaza, nell’ultima conversazione con la MISNA; vedi anche prossimo articolo][CO]

Agenzia MISNA – SUD DEL MONDO
3/1/2009